Tumulazione di Don Pio de' Giustiniani Borgia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tumulazione di Don Pio de' Giustiniani Borgia

Messaggio  Tacuma il Sab Ott 11, 2014 8:34 pm

Il silenzio inondava ogni angolo, eppure chi avesse conosciuto Pio, poteva sentire, proprio la' in quei luoghi dove egli aveva vissuto e dove aveva deciso di morire, tornando a casa dopo tanto tempo, la sua voce, i suoi scherzi, la sua allegria.

Ora affideremo alla terra il corpo del nostro
fratello Don_pio
inizio' Tacuma
in questo luogo in cui riposano già tanti defunti
della nostra famiglia. È venuto il momento di dirgli " a Dio".
E' un momento di tristezza, ma occorre che la speranza resti forte in
noi. Poiché speriamo di rivedere Don_pio quando Dio ci
riunirà, nella gioia del Suo Regno.
Raccogliamoci pensando a tutto ciò che abbiamo vissuto con Don_pio, e a quello che lui è stato per noi, a quello che è per Dio.

E nel silenzio dell'intenso raccoglimento la bara viene calata nella fossa
Tacuma muove dolcemente l'aspersorio sulla bara

Quest'acqua, ricordo del vostro battesimo,
ci ricorda che Dio ha fatto di te suo figlio.
Che ti accoglie oggi nella sua Pace!


Poi si china , raccoglie un pugnetto di terra della palmaria e la getta sulla bara invitando i presenti a fare altrettanto.
E mentre aspetta che chi amo' quell'uomo gli doni la terra della sua casa recita sommessamente la sua preghiera

[b]La pace perenne accolga
Le spoglie mortali,
la luce del sole illumini,
l’anima piena di grazia
di tutti i fratelli e sorelle
che hanno lasciato la terra
e deciso di non rinascere
ma di affrontare il giudizio divino.
Ammettili, o Sommo Bene,
alla tua presenza.
Amen

_________________
avatar
Tacuma
Admin

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 02.03.12

Vedere il profilo dell'utente http://giustinianiborgia.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tumulazione di Don Pio de' Giustiniani Borgia

Messaggio  Tacuma il Sab Ott 11, 2014 8:36 pm

Valkirianox ha scritto:Finalmente all'aperto, Nox si sfilò gli stivali per camminare a piedi scalzi sulla fredda erba primaverile che la circondava. Questa volta si tenne ai margini della cerimonia, chiusa nel silenzio.
Alle sue spalle un fruscio leggero, lo riconobbe subito con un sospiro di sollievo. All'aperto Ira, il suo amato lupo aveva potuto raggiungerla. Posizionandosi al suo fianco, il respiro umido contro la pelle aveva il potere di calmarla.
Chiuse gli occhi cercando di escludere dalla propria mente il rumore dei lamenti e dei singhiozzi che la circondavano.
Ormai era finita, ancora poco e avrebbe potuto portare la propria tristezza altrove, dove sarebbe finalmente riuscita a sfogarsi

_________________
avatar
Tacuma
Admin

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 02.03.12

Vedere il profilo dell'utente http://giustinianiborgia.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tumulazione di Don Pio de' Giustiniani Borgia

Messaggio  Tacuma il Sab Ott 11, 2014 8:37 pm

Coccodema ha scritto:La pace perenne accolga
Le spoglie mortali,
la luce del sole illumini,
l’anima piena di grazia
di tutti i fratelli e sorelle
che hanno lasciato la terra
e deciso di non rinascere
ma di affrontare il giudizio divino.
Ammettili, o Sommo Bene,
alla tua presenza.
Amen


Lanciò un po' di terra umida nella fossa

A presto figlio mio...

Abbracciò con gli occhi tutti i presenti, tutti figli suoi che doveva conoscere e abbracciare col corpo e l'anima.

_________________
avatar
Tacuma
Admin

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 02.03.12

Vedere il profilo dell'utente http://giustinianiborgia.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tumulazione di Don Pio de' Giustiniani Borgia

Messaggio  m.azzurra il Sab Ott 11, 2014 8:41 pm

Si era arrivati alla conclusione della celebrazione fatta in chiesa.

Tutto il rito si era svolto come un unico respiro di preghiera.

Il carro funebre si era diretto al cimitero e nel mentre M.azzurra cercava di rivolgere all’Altissimo, tutte le preghiere di cui era capace e che la fede le dettava in quel momento.

La bara fu calata con 4 corde nella fossa.

Suo Zio Tacuma pregava e poi disse “A Dio “ e M.azzurra sussultò...

E poi ancora... Suo zio Tacuma pronunciava parole di ricordo del battesimo,

nella sua ultima omelia finale e infine con un pugno,

gettò della terra sulla bara di suo padre e diceva ancora parole di speranza che la

commossero.



Anche gli altri familiari in segno di riverenza facevano lo stesso.

E così a rito conclusivo fece m.azzurra.

Prese un mucchietto di terra fresco e lo gettò su suo padre

dicendo:


Papà l’amore che ci unisce non avrà mai fine.


Infine l’ultima preghiera prima di lasciare il cimitero:


La pace perenne accolga
Le spoglie mortali,
la luce del sole illumini,
l’anima piena di grazia
di tutti i fratelli e sorelle
che hanno lasciato la terra
e deciso di non rinascere
ma di affrontare il giudizio divino.
Ammettili, o Sommo Bene,
alla tua presenza.
Amen


_________________
ACCANTO ALLA VITA SEMPRE
avatar
m.azzurra

Messaggi : 695
Data d'iscrizione : 29.05.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tumulazione di Don Pio de' Giustiniani Borgia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum